Meravigliosa Italia
Consigli di viaggio

10 mete da visitare nel 2024 in Italia

Consigli di viaggio

Dal Piemonte alla Lombardia, dal Veneto alla Toscana, dalla Campania alla Basilicata senza tralasciare la Sicilia: ti consigliamo alcune destinazioni da visitare per esplorare l’arte e la storia italiana.
Sappiamo tutti che nel nostro stivale esiste una vasta scelta di mete che fanno girare la testa ai turisti di tutto il mondo e chi sceglie di pianificare una vacanza qui si trova davanti tantissimi luoghi da visitare in Italia, monumenti, borghi, parchi e città d’arte. Per questo abbiamo cercato di aiutarti a scegliere la tua prossima meta nel nostro paese, mettendo in luce quelli che riteniamo luoghi imperdibili, unici e di rara bellezza.

Scegliere di fare una vacanza in uno dei 10 luoghi da visitare in Italia vuol dire trascorrere alcuni giorni in località magiche, tra cultura e natura: prepara la valigia. 

Luoghi da visitare in Italia davvero imperdibili

Scegliere quali luoghi visitare è difficile, perché sappiamo bene che tutta Italia merita di essere scoperta, senza escludere nessuna destinazione.
Esplorare il nostro paese è un’esperienza arricchente per molti motivi, tutti legati alla sua cultura, alla storia, ai paesaggi e anche alla cucina italiana.

Culla della civiltà romana e protagonista dell’epoca rinascimentale, con tesori a cielo aperto come Roma, Firenze, e Venezia, l’Italia vanta il maggior numero di siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO al mondo. Ovunque tu vada, troverai capolavori artistici di inestimabile valore, opere di Michelangelo, Leonardo da Vinci, Caravaggio e Bernini, per citare solo alcuni dei grandi artisti italiani che hanno scritto la storia dell’arte

Vogliamo parlare della varietà paesaggistica? Cime innevate, lunghi litorali bagnati da mari cristallini, colline ondulate e anche vulcani: l’Italia è oggettivamente bella da togliere il fiato.
In più, la cucina italiana è amata in tutto il mondo e ogni regione, città e persino paese ha le proprie specialità. Vini pregiati, formaggi, pasta di formati di ogni tipo e condimento, dolci tradizionali: sulle tavole italiane non manca nulla e tutto contribuisce a rendere indimenticabile ogni vacanza all’interno dei nostri confini.

Caserta e la Versailles italiana

Caserta, in Campania, è una città con una lunga storia, una città da vedere almeno una volta nella vita.
Da non perdere assolutamente la Reggia di Caserta, un imponente complesso – ultima grande espressione del Barocco italiano – dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1997. Il Palazzo Reale, ricco di affreschi e arredi d’epoca, con i giardini curati ed eleganti è un luogo unico che non teme rivali. Realizzata da Vanvitelli, fu voluta dai Borbone per ostentare ricchezza e sfarzo, viene chiamata “La Versailles d’Italia” ed è la residenza reale più grande al mondo: senza dubbio rappresenta da sola un ottimo motivo per decidere di trascorrere qualche giorno nella città di Caserta.

Como, la musa di Manzoni

La città di Como, fa capolino tra lago e monti ed è conosciuta in tutto il mondo per i suoi monumenti storici, la sua ricchezza naturalistica e il famoso omonimo Lago citato anche da Manzoni ne “I Promessi Sposi” e frequentato da star internazionali. Se sceglierai di trascorrere qualche giorno qui, potrai passeggiare sul lungolago e scoprire la vita e le opere di Alessandro Volta nel Tempio Voltiano, un edificio in stile neoclassico che celebra il grande scienziato. 

E, intanto che sei nei dintorni, raggiungi il borgo di Brunate con la funicolare: a 700 m di altezza, è detto il “Balcone delle Alpi” per i suoi punti panoramici mozzafiato (come il Faro Voltiano) su Como, sul Lago e sulle Alpi. 

Como, con il suo meraviglioso lago, le specialità culinarie e le lussuose vie del centro senza dubbio ti sorprenderà.

Cremona: tra liuterie e torrone

Edificata sulla riva del Po, Cremona si trova geograficamente in Lombardia anche se è più vicina a Parma che a Milano. 

È una città ricca di storia, arte, cultura e bellezza – come tutte le città italiane, d’altronde – ed è un vero gioiello del patrimonio italiano. Mostarda e torrone sono prodotti della sua ricca tradizione culinaria e si potevano trovare sulle tavole dell’epoca rinascimentale, mentre dalla grande tradizione artigiana cremonese sono nate le liuterie. A questo proposito, sono presenti oltre 180 botteghe che custodiscono l’antica arte della liuteria di maestri del passato come Stradivari e Guarneri del Gesù.

Ercolano, testimone del passato

La città di Ercolano, in provincia di Napoli, è celebre in tutto il mondo per il suo sito archeologico inserito nella lista del Patrimonio UNESCO dal 1997. Oltre alle rovine romane, Ercolano ospita anche altri luoghi che meritano una visita come il Parco nazionale del Vesuvio, un concentrato di ricchezze naturalistiche, le straordinarie Ville Vesuviane disseminate lungo il Miglio d’Oro, ovvero il tratto di strada rettilineo che percorre la distanza tra Ercolano e Torre del Greco. Senza dubbio questa città è un vero e proprio tesoro storico e una straordinaria testimonianza del passato.

Ischia è un sogno che diventa realtà

Ischia è mare, arte, storia, paesaggi e sapori. Solo in questo paradiso, situato nella zona settentrionale del Golfo di Napoli, potrai scegliere tra bellissime spiagge e sorgenti di acqua termale. È su quest’isola che ha sede il Museo Archeologico in cui è conservata la Coppa di Nestore, risalente al 725 a.C. circa e che rappresenta uno dei più antichi documenti di scrittura alfabetica greca giunto fino a noi. 

Meritano una visita anche il Castello Aragonese – un’antica fortezza difensiva pervasa di storia e di leggende – e la Torre di Guevara, edificata nel ‘400 e oggi sede di mostre d’arte ed eventi culturali. 

Quest’isola è un sogno a occhi aperti che accontenta le esigenze di tutti i viaggiatori, ideale per una breve vacanza. 

L’incanto di Matera

Capitale della cultura 2019, Matera è una bellezza che non ha paragoni nel mondo, un gioiello scavato nelle montagne dove il tempo sembra essersi fermato.
I famosi Sassi (Sasso Caveoso e Sasso Barisano), dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1993, sono una vera opera d’arte dal raro fascino, nella quale ci si può immergere e dove è bello perdersi tra vicoli, piazze, chiese e grotte scavate nel tufo. 

Scegliere Matera, anche solo per un weekend, significa visitare una delle città abitate più antiche del mondo e una delle più belle d’Italia.

Padova, perla veneta

Padova è la città più antica del Veneto ed è ricca di luoghi meravigliosi da visitare e scoprire. Qui si trovano capolavori artistici di incredibile valore, come la Cappella degli Scrovegni – dal 2021 Patrimonio UNESCO e affrescata da Giotto –  e la maestosa Basilica di Sant’Antonio che conserva le reliquie di Sant’Antonio di Padova.
Altro grande vanto di Padova è il Prato della Valle, la seconda piazza più grande d’Europa, dove si affacciano 78 statue di personaggi legati alla città e all’Università. Città della cultura, dell’arte e della scienza, Padova è sicuramente un’ottima destinazione da scegliere per una vacanza italiana.

Ragusa e il barocco siciliano

Tra i gioielli d’Italia non può mancare la Sicilia con Ragusa, nel sud est dell’isola: Patrimonio dell’Umanità dal 2002, è considerata la più alta espressione del barocco siciliano

Il sisma che distrusse l’intera Sicilia sudorientale nel 1693, costrinse i ragusani a ricostruire la loro città. Di conseguenza oggi la città è divisa in due grandi quartieri: Ragusa Superiore e Ragusa Ibla. Ragusa Superiore è la zona più moderna e più estesa, fondata dopo il terremoto, Ibla invece è l’antico cuore del paese. Se sceglierai Ragusa per un weekend, potrai perderti passeggiando tra i vicoli e le sorprendenti architetture barocche.

Siena e le sue meraviglie

Adagiata tra le colline toscane, Siena è una meta imperdibile quando si attraversa la Toscana, capace di affascinare i visitatori con la sua arte, la sua storia e i suoi motivi medievali.
Il centro storico è delimitato da una cinta muraria di 7km. risalente al Medioevo, ancora perfettamente conservata, ma il punto più magico è senza dubbio Piazza del Campo –  divisa in nove spicchi in ricordo dei Nove Signori che la governarono alla fine del Duecento – dove ogni anno si tiene il famoso Palio

A Siena il tempo sembra essersi fermato e passeggiare tra le vie della città è un’immersione nelle meraviglie di un tempo che permette di godere di bellezze artistiche e panorami da cinema d’autore. 

Vico Equense

Vico Equense è un incantevole paese della penisola sorrentina, caratterizzato da paesaggi splendidi, spiagge incantevoli e un centro storico medioevale. 

Qui ti consigliamo di visitare il Museo Mineralogico Campano e gustare la cucina mediterranea nei numerosi ristoranti locali, ma anche di sfruttare la sua posizione strategica. Infatti, Vico Equense è un ottimo punto di partenza per esplorare altre bellezze della Campania come Sorrento, Positano e Pompei. In breve, è il luogo perfetto per una vacanza all’insegna del relax, della cultura e della natura, adatta anche agli escursionisti grazie ai suoi sentieri e alla famosa Grotta dello Smeraldo tra le attrazioni principali.
Le città da scoprire in Italia sono tantissime e seguendo i nostri consigli sulle 10 destinazioni da visitare in Italia, potrai scoprire città e paesaggi meravigliosi. Cosa aspetti a partire per la tua prossima avventura?

Preferisci visitare città del Mondo? Scopri allora le destinazioni scelte da Boscolo Gift.
Hai già un cofanetto? Scopri come usare un cofanetto Boscolo Gift.

I COFANETTI PER SCOPRIRE L'ITALIA
Gioielli d'Italia
Gioielli d'Italia

€ 139.00

1 notte per 2 persone

Un weekend culturale tra località ricche di storia

Vedi il cofanetto
L'arte, il bello, le città

€ 235.00

1 notte per 2 persone

Un weekend immersi nella bellezza, alla scoperta delle più rinomate città italiane.

Vedi il cofanetto
Perle d'Italia
Perle d'Italia

€ 299.00

2 notti per 2 persone

Un weekend culturale tra città storiche e artistiche.

Vedi il cofanetto