Itinerari da provare

Weekend romantico in Toscana: 10 luoghi romantici da non perdere

Itinerari da provare

Buon cibo e ottimo vino, una natura rigogliosa e avvolgente, storia e arte: la Toscana sa come essere la cornice ideale per qualsiasi fuga d’amore. 

Tra tutte le regioni d’Italia, la Toscana ha una luce particolare che avvolge con la stessa morbidezza dei suoi vini e seduce con la stessa facilità dei suoi borghi. Sarà forse per questo che alle coppie giovani e meno giovani si suggerisce un weekend romantico in Toscana? Gli amanti della natura potrebbero passare ore incantati, mano nella mano, a fissare il sole che inonda di luce le colline coltivate a vite, mentre chi preferisce rilassarsi al mare potrà rimanere sorpreso dalle acque cristalline dell’Argentario. Chi cerca arte e cultura, invece, rimarrà ammaliato da una terra punteggiata di borghi ricchi di storia e città che hanno fatto da culla alla grande arte, alla grande scrittura e alla grande architettura italiane. I posti romantici in Toscana sono infiniti come infiniti sono i volti dell’amore e i modi di viaggiare, motivo per cui la regione viene scelta ogni anno da tantissimi turisti: c’è spazio per tutti, per chi preferisce l’on the road, per chi desidera posti esclusivi o perdersi nei vicoli delle città. Ecco allora una breve guida ai 10 posti più belli dove concedersi una fuga romantica in Toscana.

1. Pienza: la città ideale per un weekend in Toscana 

Via del Bacio, via dell’Amore, via della Fortuna: c’è un borgo toscano dove si può camminare mano nella mano o scattarsi una foto sotto uno dei cartelli che riportano i nomi suggestivi di queste strade. Si tratta di Pienza, città che vide nascere il futuro papa Pio II, il quale decise di dare lustro al suo borgo d’origine chiedendo all’architetto Bernardo Rossellino di riprogettarlo. Il modello di questa trasformazione fu la “città ideale”, un concetto rinascimentale di città perfetta e armonica che prevedeva un’architettura e un disegno urbanistico ordinati, razionali, geometrici e funzionali. Così oggi Pienza è un gioiello, reso ancora più prezioso dalla cornice delle Crete Senesi. Passare qui un fine settimana significa concedersi il lusso di coccolarsi con ottimo cibo, passeggiate lente e panorami mozzafiato come quello immortalato nella scena finale de “Il Gladiatore”, che si trova proprio nei pressi dei campi della Pieve di Corsignano.

Pienza, Toscana

2. L’Argentario, uno dei luoghi romantici in Toscana

Tra i posti romantici in Toscana, perfetto per chi ama il mare cristallino e la natura, c’è l’Argentario. Le lunghe spiagge della Feniglia si raggiungono attraverso una pineta da sogno, mentre la strada che conduce al monte Argentario è circondata dal mare e da una laguna che regala scorci dal sapore provenzale con fenicotteri rosa che volano liberi. Una cornice incantevole in cui lasciarsi coccolare dal suono delle onde del mare e dal frinire delle cicale. Orbetello, paese dell’Argentario, ha un centro storico molto bello dove passeggiare in cerca di localini e dove fermarsi a mangiare dell’ottimo pesce. L’Argentario, poi, è un ottimo punto di partenza per qualche gita decisamente originale. A circa un’ora si trovano infatti due gioiellini toscani: le terme di Saturnia, un luogo idilliaco di relax e benessere, e Il giardino dei Tarocchi, un parco con sculture site specific che seduce con le forme e i colori dell’artista Niki de Saint Phalle. 

3. Colle Val d’Elsa: il sapore del medioevo in un calice di cristallo

Cosa ci può essere di più romantico per un fine settimana in Toscana della Città del Cristallo? Colle di Val d’Elsa è infatti conosciuta per la sua produzione, tanto da meritarsi il soprannome di “Boemia d’Italia”, ma non è la sola ragione per cui merita una visita. Passeggiare per le sue vie significa perdersi nel tempo, avvolti dal sapore medievale che si respira; le strade acciottolate guidano poi a punti panoramici dove abbracciare con lo sguardo tutto ciò che la natura toscana può offrire. Non mancano poi i musei, dove gli amanti dell’arte possono scoprire pregevoli opere o testimonianze storiche, o le architetture da ammirare mano nella mano.

4. Monteriggioni: mano nella mano dentro le mura

Il binomio storia e natura pervade un po’ tutta la Toscana, ma a Monteriggioni sembra scatenarsi una particolare alchimia. Questo borgo medievale sorge in cima a una collina ed è circondato da mura antiche e perfettamente conservate. Un luogo unico, che spesso è stato set di riprese cinematografiche. Se si sta organizzando una fuga romantica in Toscana e si è scelto questo borgo, si può andare in luglio durante la festa medievale: le strade e le piazze si animano di danze, spettacoli e persone in costume. Se, invece, si decide di ammirarlo in altri periodi dell’anno, lo spettacolo offerto sarà comunque ricco e indimenticabile. Il panorama rapisce lo sguardo per interminabili istanti, mentre il borgo fa risuonare nell’animo il fascino del passato: basti pensare che da qui passa la Via Francigena, la strada medievale calpestata ogni giorno da numerosi pellegrini in viaggio per Roma. 

5. Firenze, la città dalle infinite meraviglie

Chi volesse passare un weekend romantico in Toscana non può non pensare a Firenze, centro della cultura italiana, piacevole da scoprire con i suoi ricchi palazzi, i lussureggianti giardini e la vista sull’Arno. Passeggiare mano nella mano avvolti dalla natura del Giardino di Boboli o soffermarsi sul Ponte Vecchio ammirando il fiume che scorre placido e le famose botteghe degli orafi sono solo due dei molti piaceri che la città offre agli innamorati. Gli amanti dell’arte potranno lasciarsi sedurre dalle opere di Botticelli agli Uffizi, mentre chi preferisce farsi coccolare dai sapori della cucina troverà in ogni strada un luogo dove assaggiare i piatti e i vini locali. Firenze è uno scrigno che si visita in pochi giorni, ma non per questo ha poco da offrire. I monumenti di interesse si raggiungono a piedi e sono vicini tra loro, così il tempo che si risparmia con gli spostamenti lo si può dedicare a piccoli, innocenti piaceri. 

6. Montepulciano: tra vino e storia

Arroccata su una collina a un’altezza di circa 600 metri sul mare, Montepulciano non ha bisogno di presentazioni, in quando dà il nome a uno dei vini più amati della Toscana, il Nobile di Montepulciano. Rosso e corposo, è impossibile non assaggiarlo se si visita la città e diventa un primo benvenuto seducente per le coppie che la scelgono come meta per una fuga romantica in Toscana. Montepulciano si lascia scoprire girovagando per i suoi vicoli, da cui emergono atmosfere medievali e rinascimentali. E solo i più attenti sapranno scoprire scorci impagabili sulle valli circostanti, dove la strada si snoda morbida, fiancheggiata da vigne e cipressi. Nelle belle giornate, dalla Torre si vedono i Monti Sibillini e, se si è particolarmente fortunati, il Gran Sasso.

7. Chiusdino, la Toscana iconica

Le colline intorno a Chiusdino sono l’immagine che tutti fanno affiorare nella mente quando si parla di Toscana. Colline, vigne, ulivi dai fusti contorti, campi di girasoli: tutto concorre a creare una scena da cartolina e il borgo stesso è l’immagine del paese medievale ben conservato, in cui passeggiare mano nella mano durante un weekend relax in Toscana. Nei pressi di Chiusdino si trovano poi due luoghi ricchi di fascino: l’abbazia di San Galgano, famosa per essere la “chiesa senza tetto”, un luogo dal sapore quasi magico e l’Eremo di Montesiepi, dove è conservata la spada di San Galgano, nota anche come la “spada nella roccia italiana”, che si dice sia il primo miracolo del santo.

8. Bagno Vignoni: per chi cerca la SPA in Toscana

La Toscana è una terra magica, che seduce con un’infinità di volti. Uno dei più particolari è la piazza di Bagno Vignoni, borgo della Val d’Orcia. Qui a stupire non sono gli edifici medievali con alte torri o i palazzi dallo sfarzo rinascimentale, ma una distesa d’acqua termale. Bagno Vignoni è infatti una sorgente termale e chi stesse cercando un hotel con SPA in Toscana può alloggiare nella struttura che si affaccia sulla piazza, per godere del relax e del benessere di queste calde acque. Il borgo non è molto grande, ma un’incantevole libreria e alcuni punti ristoro ricchi di prodotti tipici locali sanno come renderlo speciale.

9. Visitare il Chianti, un sorso di romanticismo

Una fuga romantica nel Chianti prevede di dedicare delle ore a scivolare senza meta per le sue strade, scoprendo vigneti e ammirando casali di mattoni rossi che punteggiano le cime delle colline, passando poi a sorseggiare del buon vino, chiacchierando come se lo scorrere del tempo non importasse. Perché in questa zona della Toscana il tempo sembra non essere soggetto a regole, e si ferma per permettere agli innamorati di godersi il passeggiare per i borghi mano nella mano o di degustare la cucina, assaporando una vita meno frenetica e più concentrata sui piaceri. Il Chianti è uno dei luoghi romantici in Toscana in cui lasciarsi trasportare dalla bellezza della natura e dal calore delle persone, staccando completamente la spina e dedicandosi esclusivamente alla vita di coppia.

10. L’antico Borgo di Isola Santa, un luogo da fiaba

L’antico Borgo di Isola Santa sembra uscito da un libro fantasy, eppure questo borgo nascosto nel cuore delle Alpi Apuane esiste davvero. Si poggia delicato sulle rive di un lago, circondato da boschi tutti da esplorare grazie ai molti sentieri tracciati. Il piccolo paese è quanto di più pittoresco si possa immaginare, con le case in pietra e le vie acciottolate, un po’ sconnesse ma ricche di fascino. Scegliere Isola Santa come tappa per un weekend romantico in Toscana significa calarsi in un luogo meraviglioso e in un silenzio irreale, concedendosi del tempo lontano da distrazioni. Per questo è spesso scelta come meta per una gita e solo gli amanti della solitudine scelgono di passarci la notte: tuttavia si tratta di un’esperienza unica e ad alto tasso di romanticismo.