Itinerari da provare

Weekend romantico in Piemonte: 5 idee per un’indimenticabile gita fuori porta

Itinerari da provare

Non solo vigne: il Piemonte promette di stupire le coppie con atmosfere raffinate e laghi da cartolina, dove rilassarsi o provare esperienze inedite.

Ogni momento è perfetto per organizzare un weekend romantico in Piemonte. Città dai tratti nobiliari e di grande fascino si alternano a paesi lacustri, eleganti e raffinati, il tutto immerso in una campagna colorata e vivace: questo è una regione in grado di armonizzare tutte le sue facce creando un mosaico intrigante. Magnifico in autunno, con i rossi delle vigne che esplodono e tingono le colline, è incantevole con le fioriture primaverili ed estive e la neve invernale. Ma ogni stagione è l’occasione giusta per organizzare una gita in Piemonte perché qui si trovano tante proposte facilmente raggiungibili per chi vuole concedersi una fuga romantica, per staccare la spina e immergersi nella natura e nella cultura, ma anche per farsi avvolgere dai profumi dei piatti più gustosi e dei vini più raffinati in compagnia della propria dolce metà.

Limone Piemonte e la bellezza della montagna

La montagna ha da sempre un effetto calmante: il verde dei boschi in estate è un toccasana contro lo stress e la frenesia, mentre in inverno le cime innevate danno la sensazione di trovarsi in un momento sospeso nel tempo e nello spazio. Limone Piemonte, situata vicino al confine tra Italia e Francia, nel cuore delle Alpi Marittime, è una località ideale per chi sta organizzando una gita in Piemonte, perché è perfetta in qualsiasi stagione. Chi sogna di staccare la spina e scivolare giù per le montagne innevate troverà il comprensorio sciistico Riserva Bianca a soddisfarlo; in estate, invece, si possono scoprire sentieri per semplici passeggiate o trekking più impegnativi ed escursioni in bicicletta. Dopo tante attività, finire la giornata in un luogo accogliente è quello che ci vuole per mettere la ciliegina sulla torta a un weekend romantico. Chalet Morel 1586 offre una SPA, una zona lounge con caminetto e uno splendido ristorante, il tutto immerso nelle foreste della montagna di Limone. Chi volesse regalarsi o regalare un weekend in montagna in Piemonte in questa cornice da sogno, può scoprire il cofanetto di Boscolo Gift.

Stresa e il Lago Maggiore

La sensuale cornice disegnata dagli edifici in stile liberty rende Stresa la meta ideale per una gita in Piemonte da trascorrere con la propria dolce metà. Passeggiare tra i portici che caratterizzano il centro e fermarsi ad ammirare l’incantevole piazza sono solo alcuni dei piaceri che questa cittadina regala ai suoi visitatori. Le vicine Isole Borromee sono ottime da scoprire con una delle tante escursioni organizzate. Chi volesse soggiornare a Stresa, per rimanere qualche giorno in più in questa fantastica location con vista panoramica e per scoprire gli incanti del Lago Maggiore, troverà qualche idea nel cofanetto di Boscolo Gift; chi invece è alla ricerca di una sistemazione originale nei dintorni, rimarrà stupito dalla proposta del Relais Cascina dei Cesari: le suite Bubble Luxury Emotion permettono infatti di dormire sotto le stelle, in una cupola semitrasparente che unisce riservatezza e incanto. Un’esperienza unica e indimenticabile, disponibile in questo cofanetto Hotel Insoliti di Boscolo Gift. 

Canelli, per un brindisi di coppia

La capitale dello spumante: così è conosciuta Canelli, piccola cittadina del Monferrato Astigiano. Per una gita in Piemonte non si può non considerare una visita alle storiche cantine di questo sito, concedendosi ovviamente qualche assaggio e molti brindisi. Canelli non è però solo sinonimo di bollicine: qui si trova l’affascinante Castello Gancia che dall’alto domina la città; non è purtroppo visitabile, ma l’effetto che fa mentre si staglia fiero contro l’orizzonte contribuisce ad arricchire l’aura del paese. Altro plus per chi cerca un luogo romantico dove passare il weekend è che a Canelli si trova la “Via degli innamorati”, omaggio del comune all’illustratore francese Raymond Pynet. Qui egli dipinse alcune tavole e così la via più importante della cittadina gli è stata dedicata: camminando si incontrano installazioni con opere degli artisti locali e, seguendole, si arriva alla panchina degli innamorati. Un luogo che, già dal nome, merita una visita durante una fuga d’amore.

Torino, eleganza e cultura

Non si può dimenticare Torino, quando si parla di Piemonte. La splendida città è l’emblema del fascino che contraddistingue queste terre. Elegante, a misura d’uomo, è come pervasa da un’energia al contempo placida e intrigante. Camminare per Torino permette di scoprire le sue anime e di scovare quella cosa più in sintonia con i propri interessi. I cinefili, ad esempio, non potranno perdere il Museo del Cinema, mentre gli appassionati di arte e storia si divideranno tra il Museo Egizio, la Mole Antonelliana oltre alla Cappella della Sindone (o Cappella del Guarini). Chi invece ama camminare senza meta, scoprendo il carattere di un posto dalle sue strade, rimarrà incantato dai caffè storici e dalle piazze ariose su cui affacciano imponenti palazzi. Torino è perfetta come meta per chi vuole trascorrere una giornata romantica, ma si presta anche a soggiorni più lunghi, proprio per la vivacità della sua offerta.

Lago d’Orta: il fascino autentico di un lago alpino

I piccoli paesini che, dalle rive, si riflettono nell’acqua regalano scorci meravigliosi, raccontando un passato in cui il Lago d’Orta era abitato prevalentemente da pescatori. Oggi lo si può ammirare a bordo di imbarcazioni più moderne, ma anche un giro delle sue sponde regala piacevoli scoperte: la più famosa di tutte è Orta San Giulio, un borgo medievale che unisce antiche stradine in pietra e edifici dalle facciate colorate. A proposito di colori, qui vicino c’è Legro, noto come il “paese dipinto”, perché vari artisti hanno affrescato le facciate dei palazzi con scene storiche locali. Il centro pedonale di Orta promette romantiche passeggiate mano nella mano, meglio ancora se di sera, quando le luci calde illuminano le antiche facciate. Le coppie più dinamiche, invece, apprezzeranno il Lago d’Orta per la ricchezza delle sue offerte: parchi da esplorare, possibilità di praticare sport acquatici, trekking e passeggiate adatte alle bici e, ovviamente, in inverno via libera a sci e snowboard sulle vicine Alpi Piemontesi.